Apple brevetta la tastiera dell’iPhone

Dopo aver sborsato 100 milioni di dollari a Creative per essere stata lenta a registrare un brevetto, Apple ha la psicosi da registrazione e chiede brevetti per tutte le cose che può inerenti i suoi prodotti.
E’ il turno della tastiera dell’iPhone. Naturalmente non l’ha chiesto perchè è una QWERTY, bensì perchè utilizza un sistema intelligente per scrivere le parole e permette di correggere gli errori durante la digitazione.

Come dice il saggio, meglio pagare 200 $ per un brevetto che 100.000.000 di $ per le royalties.

[via UnwiredView]

brevetto tastiera iPhone

One Comment

Cosa ne pensi?