Quel cattivone di iMovie ’08

Sembrerebbe che ci sia una folta schiera di persone incavolate con Apple, ma soprattutto con il nuovo iMovie '08. Con il lancio di iLife '08, infatti, Apple ha mostrato la nuova interfaccia del programma di video editing, ma le perplessità sono molte.

Innanzitutto per funzionare a dovere ha bisogno di molta potenza. Con un G4 diciamo che si affanna molto. La nuova interfaccia, inoltre, non convince molto. Dov'è finita la timeline per lavorare di precisione? E il canale audio per aggiungere i commenti? A quanto pare la società ha delegato tutto al nuovo GarageBand ma, mentre prima si poteva usare una singola applicazione, ora bisogna usarne due.

C'è un altro elemento molto fastidioso, la mancata retro-compatibilità. Tutti i filtri e plug-in che funzionavano con iMovie '06, con la nuova versione smettono di vivere. Un danno per molte persone abituate a lavorare con le loro impostazioni.

Per sopperire al problema, Apple ha messo a disposizione il download gratuito della vecchia versione per chiunque abbia acquistato iLife '08. Imparerà mai la società ad ascoltare prima i clienti?

[via TUAW]

iMovie ‘08

5 Comments

  1. iMovie HD ce l’abbiamo; chi non ce l’ha se lo può scaricare gratuitamente. Qualcosa di superiore c’è, e si chiama Final Cut. Il nuovo iMovie 08 è velocissimo e ti risolve tante cose (diciamoci la verità, non tutti “girano” giornalmente Guerre Stellari!)… Non capisco perchè ci si lamenta così tanto.
    Boh!

  2. Ciao a tutti. Io per ovviare al problema ho fatto semplicemente quanto vi dirò: ho scaricato tutta la suite dai torrent e solo imovie ho scaricato quello della versione 06, quindi lavoro benissimo con i video senza avere tutti quei problemi che hanno tutti. Non si può rinunciare alle linee video e audio che ti permettono di abbassare e alzare il volume e soprattutto la possibilità di registrare i commenti per inserirli in ogni parte del video. W Movie06HD
    p.s. Poi come si può perdere la icona del Ciak? Bhe, non si può.

  3. L’unica pecca che iMovie 08 ha (per me, s’intende) sono la mancanza di effetti video e la penuria di titoli e transizioni (che alla fine poi meno si usano, meglio è). Per il resto si può benissimo alzare ed abbassare il volume a piacimento ed inserire commenti audio a volontà, gestendo il tutto con una semplicità che non ha eguali.

Cosa ne pensi?