Apple da record, cresciuta del 34% nel trimestre

Apple ha diffuso i dati dell'ultimo trimestre che chiude l'anno fiscale del 2007. Negli ultimi tre mesi il fatturato è di 6,22 miliardi di $ contro i 4,84 miliardi dello stesso trimestre dello scorso anno. Gli utili balzano da 542 mln $ maturati nel 2006 a 904 mln di $ per un dividendo diluito di 1,01 $ per azione. La crescita complessiva del trimestre risulta essere del 34%.

Negli ultimi tre mesi i Mac venduti sono stati 2.164.000 (+ 34%), gli iPod sono stati 10.200.000 (+ 17%) e gli iPhone 1.119.000. Dalla partenza delle vendite sono state spedite 1.389.000 unità, superando di ben 400.000 unità le previsioni più ottimistiche.

Veniamo al resoconto annuale. Peter Oppenheimer, il CFO di Apple, ha iniziato affermando che la società non ha nessun debito e anzi, la liquidità è di ben 15,4 miliardi di dollari. Il fatturato annuale è di 24 miliardi di dollari con un utile di 3,5 miliardi. Il 40% del fatturato è stato generato nei mercati esteri.

I computer desktop crescono del 32%, mentre i portatili del 37% e in termini di unità risultano essere il 62% di tutti i Mac venduti. I brani venduti nell'iTunes Store, invece, sono 3 miliardi e gli show televisivi 100 milioni.

Per il prossimo trimestre, caratterizzato dalla campagna natalizia, gli analisti prevedono un fatturato di 9,2 miliardi di dollari. In questo istante le borse sono chiuse e il titolo quota 174,36 $ con uno + 2,31%. Un grosso balzo potrebbe generarsi nella giornata di domani considerando che nel mercato after-hours è arrivato a 183,75 $.

Steve Jobs surfer