Come funziona Leopard con i G4?

Come saprete i requisiti minimi per utilizzare il nuovo sistema operativo della Mela sono: almeno un processore G4 da 866 MHz e 512 MB di RAM. Il blog Gizmodo ha provato a installare Leopard in un PowerBook con un processore G4 da 1 GHz e 768 MB di RAM. Il sistema funziona.

Ecco alcuni cronometraggi che permettono di comprendere che in realtà Leopard richiede più risorse di quanto faceva Tiger:

Tiger: velocità di avvio 40 secondi. Velocità di spegnimento 9 secondi.
Leopard: velocità di avvio 50 secondi. Velocità di spegnimento 11 secondi.

Le nuove applicazioni funzionano quasi tutte, eccetto il lettore DVD che è legato ai nuovi hardware e FrontRow che funziona con i MacBook che hanno il telecomando. I processori Intel Core 2 Duo, inoltre, favoriscono anche della nuova architettura a 64-bit che rende le applicazioni made in Cupertino più prestanti.

Leopard PowerBook

14 Comments

  1. Istallato su PowerBook 15′ G4 1.67ghz 1G Ram.
    Va da dio! molto più veloce e performante, non so dirvi sulla stabilità ma pare che non ci siano grandi problemi il tempo farà da test.

  2. Ho la stessa configurazione di Roy. Aggiorno da Tiger a Leopard … seguo la procedura semplice di installazione, quando ha finito si riavvia il sistema e …. tutto blu (meglio che nero!) e non mi permette di fare nulla. Tramite il dvd di Leopard ho riparato i permessi e l’hd (cosa fatta anche rebootando con T pressato e avvio da altro macpro)… riavvio e … idem come sopra.
    Qualcuno sa dirmi come posso fare per riavere … la mia vita normale? Grazie

  3. Ciao devi riavviare l’installazione con “installa e archivia”. Ti rimetterà il sistema operativo da zero e ti metterà tutto ciò che hai adesso in una cartella.

  4. grazie kiro per avermi risposto
    quello che ho adesso in quale cartella verrà messo? duplicherà i files e quindi devo liberare spazio nell’hd? perdero i dati contenuti?
    grazie
    (se nn parte sn nei guai)

  5. Quando scegli “archivia e installa” tutte le cartelle (tranne applicazioni) vengono archiviate in una cartelle di nome “Previous System” e viene installato l’os (dopo se vuoi puoi recuperare ciò che vuoi da quella cartella)
    Con “archivia e installa e conserva gli utenti” vengono archiviate in “previous System” solo Libreria e Sistema, mantenendo l’intera cartella Utenti e la cartella Applicazioni, in questo modo la cartella ~/Libreria rimane (conservando tutte le preferenze personali) mentre la cartella /Libreria viene totalmente sostituita (creando nuove preferenze generali)

  6. Era più la preoccupazione (e la necessità di fare presto) che altro.
    Ti ringrazio tantissimo del tempo che mi hai dedicato.
    Adesso è tuttto ok.
    Grazie
    (a buon rendere …)

  7. Ciao a tutti! Io possiedo un mac powerpc G4 con 400 mhz di processore, 16 mb di video ram e 892 mb di ram. Posso installare secondo voi il Leopard? Qualcuno ci ha provato? Rispondete vi prego!!!! 😉

  8. Anche io possiedo un G4 ma, doppio 450Mhz con 4 Gb di ram,
    ho provato ad installare Leo™, ma mi dice che nn è possibile, in molti dicono che si può, il fatto è, come? se l’installazione nn posso manco cominciarla?
    Grazie per le risposte.

  9. Ok risolto
    Ho provato ad installarlo su di un vecchio G4 dual 450mhz, sembra che regga benissimo
    l’avvio è molto veloce che sul G5.
    Ecco come ho fatto: dato che il G4 non raggiungeva i requisiti minimi richiesti non mi permetteva nemmeo di installare, allora ho preso l’HD su cui volevo installarlo lo montato in un box esterno Lacie Firewire (un vecchio case di un masterizzatore) e lo selezionato come disco su cui installare Leo, finito lo montato sul G4 e tutto è andato bene, va solo lentino sul Dock ma sarà colpa della scheda grafica che è una schifezza.

  10. Ciao ragazzi ho un Powerpc G4 1.07Ghz e 768 mb ddr sdram e vorrei montare leopard..non ho il dvd ho l immagine salvata sul computer..avvio l installazione e una volta che mi dice di riavviare mi si riaccende normale come se non avessi lanciato nulla..come posso fare??

Cosa ne pensi?