Aprilia clona gli slogan di Apple

Stucchevole. E' il termine esatto dell'espressione che si è palesata sul mio volto alla vista dell'ultima pubblicità di Aprilia, la nota casa di produzione di moto sportive.

Lo slogan della campagna è: "Solo quelli che sono così folli da pensare di cambiare il mondo, lo cambiano davvero". Vi dice niente? Eh si, è proprio lo slogan di Apple della campagna Think Different.

A quanto pare i pubblicitari di Aprilia trovano più semplice copiare gli slogan degli altri piuttosto che spremere le meningi e crearne di nuovi. Questa volta di "pensa differente" non c'è proprio nulla.

aprilia clona apple

20 Comments

  1. ma dai, su, non è mica la prima e non sarà sicuramente l’ultima a “prendere in prestito” un qualcosa da qualcuno…io non mi scandalizzerei così tanto

  2. Non toccatemi Aprilia!! 😀
    È una citazione, mica un furto! Poi siamo tutti certi che la frase usata da apple è originalmente studiata da loro e non ripresa da qualcun altro? Come ad esempio un simpatico signore con i capelli grigi un po’ scombussolati che, tra le altre cose, ha rivoluzionato la meccanica quantistica e ha rivoluzionato il modno con la sua relatività?? di nome fa Albert…. leggete la numero 67

  3. jebyyyyyyyyyyyyyyy te la sei comprata la 500 nuova intonata coll’iPuzzolo green alla fine? 😀
    che palle però sto Albert E., mica può pretendere la paternità su tutto e su tutti eh! mo scopriamo che è stato lui a scoprire la formula E=MC2 tzééé sarebbe il massimo

    😀

  4. AAAAA hahahaha!! XD ma che stronzetti!!
    ma sì dai porelli… avevano finito le idee!

    sono stati così folli – per cambiare il mondo – da copiare lo slogan sulla follia.

  5. 1 for Jeby!
    poi va a sapere, magari Mr Albert l’ha copiata a sua volta da uno scienziato dell’era preistorica 😀

  6. Piuttosto mi preoccuperei della DISSONANZA tra la frase ed il prodotto.
    A parte che anche sto posterino mi sembra alquanto retrò, nel senso peggiore del termine.
    Speriamo almeno che la moto sia bella da guidare ; )

  7. Non avete pensato che essendo non uno scooter,ma una vera motocicletta,si sia voluto fare la citazione (forse direttamente di “Albert”),proprio per evidenziare che si tratta della prima a cambio automatico.

  8. @enrico
    guarda che proprio perchè hai preso un cambio di uno scooter e lo hai piazzato su una moto NON HAI nè inventato nè rivoluzionato NIENTE, al massimo puoi dire che hai MODIFICATO qualcosa.
    Citare Einstein è quantomeno PRESUNTUOSO in questo caso.

  9. tutti quanti a difendere aprilia a spada tratta, perchè aprilia non si tocca, aprilia è la mia marca, aprilia è la meglio e cose del genere.
    anche l’articolo stesso accusa direttamente aprilia.

    Aprilia, come tutte le aziende, tirano fuori una barca di soldi per la pubblicità. C’è un mercato fatto di agenzie pubblicitarie che è d’oro, si tratta di piccoli/grandi uffici, dove gente “creativa” inventa slogan o spot di immagini, grazie a questi slogan l’azienda (Aprilia) avrà la propria immagine incancellabilmente associata allo spot o slogan creato dall’stessa.

    La truffa in questo caso è da attribuire all’agenzia pubblicitaria, Aprilia è solo parte lesa!

  10. @ Ricardo: riutilizzare cose “vecchie” per realizzare cose nuove vuol dire comunque innovare. Inoltre il processo attuato da Aprilia non è proprio quello che intendi tu, ci hanno lavorato parecchio sopra e, ad oggi, le moto automatiche così costruite sono pochissime (di automatiche ricordo solo la Guzzi HydroConvert, che però ha un altro sistema)

    @ Uccio: d’accordissimo.

  11. ha se è per questo pure la moto non è che brilli per originalità…pare la versioe sfigata di una MV Brutale…si vede che erano a corto di idee su tutta la linea…
    Fortunatamente hanno altre moto spettacolari in listino…

  12. IMBECILLI VOI NON AVETE LA PIù PALLIDA IDEA DEL SIGNIFICATO CHE HA VOLUTO ESPRIMERE APRILIA RIGUARDANTE QUESTA MOTO E SICURAMENTE è PIU APPROPRIATO A NOI MERDE NERD!!!!

Cosa ne pensi?