iPhone sbloccato francese e’ zoppo

Se qualcuno sperava di fare un viaggetto in Francia e acquistare un iPhone completamente sbloccato per 749 € ed usarlo in Italia, meglio se resta a casa. A quanto pare lo sblocco del telefono non è proprio così completo. Apple, infatti, ha lasciato una serie di restrizioni alquanto fastidiose.

L'iPhone, infatti, si potrà utilizzare solo con le SIM card francesi perchè con quelle degli altri Paesi non funziona. Anche l'attivazione è difficoltosa, poichè solo un account francese di iTunes, con relativo indirizzo di residenza, avrà la capacità di farlo funzionare. Insomma tanto fumo e niente arrosto per un telefono pagato a peso d'oro in relazione alle funzionalità che offre. Direi che Apple può effettuare una politica del genere negli USA, ma non in Europa dove siamo abituati molto bene nel campo della telefonia.

[via iphoneatlas

iphone francese

7 Comments

  1. Ma è possibile che ogni volta che nominate l’Iphone dite che è troppo caro, che lo vendono a peso d’oro, ma chi se lo compra…che noi europei siamo abituati troppo bene..etc etc bla bla..ma l’avete mai usato ? Ma siete mai andati in un negozio di telefonia a vedere quanto costa l’N95 (599 euro) o il nuovo N95 8 giga (699 euro) o HTC II (oltre 900 euro) ?? Ma avete mai provato, oltre a telefonare, per esempio, a utilizzare il browser, con i così detti telefoni evoluti ? Avete mai provato ad utilizzare il navigatore dell’N95 prima che aggiornassero il software (dopo 5 mesi) ? Avete mai provato a ricevere la posta con i super cellulari che per leggerla in html bisogna utilizzare un programma a pagamento ?? E premetto che nomino sempre l’N95 in quanto lo considero VERAMENTE un super cellulare per qualità e funzioni !! Ma per favore !!l’Iphone non è ne più e ne meno che allineato, con i prezzi, agli altri ….anzi!! (se poi dite che in generale dovrebbero costare di meno ….questo è un’altro discorso!!)

  2. Eheheh stai parlando di queste cose alla persona sbagliata. Ho un iPod Touch quindi so cosa c’è dentro un iPhone. Scrivo per mobileblog quindi conosco la telefonia e sono stato uno dei primi a difendere l’iPhone.

    Ma a distanza di quasi 1 anno dalla presentazione Apple ha fatto ben poco per migliorarlo. Mi aspettavo molti aggiornamenti del software in più e se spendo 749 € per avere un iPhone sbloccato e dopo me lo danno sbloccato solo a metà, allora ho tutto il diritto di dire che se lo possono tenere.

  3. Credo che Philapple con la frase “Direi che Apple può effettuare una politica del genere negli USA, ma non in Europa dove siamo abituati molto bene nel campo della telefonia.” si riferisse solo al fatto che l’iPhone francesce da 749€ è sì sbloccato, ma solo per le SIM francesi. In America e UK sono abituati a telefoni in bumdle con il contratto e bloccati ad un singolo operatore mentre noi europei siamo abituati a telefoni (seppur costisi, visto che la diffusione che ha la N-series di nokia, anche i top di gamma) utilizzabili con qualsiasi gestore telefonico senza vincoli.
    Non leggo in questo post di Philapple nessuna consideazione sul fatto che costi troppo o sulle sue funzionalità. Nè in questo post, nè in nessun altro del blog. Ma l’hai letto0 il suo blog? Può essere tutto tranne che un sito di critica nei confronti di Apple, dello Steve o di iPhone!!!

  4. Io rimango per un iPhone sim free a 399, però sono sempre più convinto che sarà un sogno.
    Chissà che come dici nell’articolo prima o poi Apple capisca che la politica con cui cerca di entrare in europa non può essere la stessa dell’America.

    Secondo me in Italia, non farà mai il boom con certe condizioni, e rimarrà un prodotto di nicchia, chissà che in quel momento cambi politica.

  5. Ragazzi, aspettiamo che Apple “faccia i denti da carne” nella telefonia…..Questo iPhone è stato il primo importante passo, giusto x rompere il ghiaccio. Oserei dire, un esperimento.

    Io aspetto con ansia l’iPhone 2. Ci sarà da divertirsi….

Cosa ne pensi?