Steve Jobs a ruota libera nell’assemblea degli azionisti

Nella giornata di ieri si è svolta l’assemblea degli azionisti di Apple. E quale luogo migliore per rincuorare gli investitori se non proprio in tale evento? Dato che le azioni della Mela sono molto fiacche, Steve Jobs non ha perso occasione, essendo un ottimo manager, che aprire uno spiraglio della sua visione e lasciare intravedere in che direzione si sta dirigendo la società.

L’argomento principale del discorso di Steve Jobs è stato, naturalmente, l’iPhone poichè proprio domani c’è la conferenza stampa dedicata. Il CEO ha dichiarato che per la fine del 2008 sarà venduto in tanti altri paesi, compreso in Cina e India. L’obiettivo dei 10 milioni di telefoni è sempre valido. Per quanto riguarda l’SDK, invece, zio Steve ha detto che ritengono molto importante il settore dei videogame che ha un mercato più interessante di quello dei video. Entro l’estate, ha aggiunto, ci saranno moltissimi programmi a disposizione, il che ha lasciato qualche dubbio se intendesse che il kit di sviluppo sarà disponibile in versione definitiva durante il WWDC 2008 o semplicemente si riferiva al tempo necessario per lo sviluppo di applicazioni.

Alcune informazioni le ha fornite anche per il plug-in di Flash per Safari Mobile, annunciando che difficilmente arriverà perchè attualmente non permette un utilizzo adeguato alle necessità del dispositivo e che stanno lavorando per trovare una soluzione.

[via AppleInsider]

  • I found your site on technorati and read a few of your other posts. Keep up the good work. I just added your RSS feed to my Google News Reader. Looking forward to reading more from you.

    Eric Hundin