Smentito l’accordo con i Beatles

Arriva una secca smentita da Apple Corp, società non legata a Cupertino ma che gestisce gli interessi dei Beatles, alle indiscrezioni sull'accordo tra Apple Inc e Paul McCartney per la vendita dei brani nell'iTunes Store. La notizia era apparsa su molti giornali britannici negli ultimi giorni, ma a quanto pare c'è ancora da attendere.

La società spiega che McCartney da solo non può prendere decisioni di questo tipo perchè non ne ha il potere. Ci sono altre società che gestiscono i diritti dei baronetti. L'annuncio, però, dovrebbe essere dato per la fine del 2008 come dichiarò Steve Jobs qualche mese fa.

[via Billboard