Apple prepara una flat per iTunes Store?

A distanza di quasi un anno, ritorna un'indiscrezione riguardante la volontà di Apple, e delle case discografiche, di offrire un abbonamento per acquistare brani nell'iTunes Store. Questa volta la fonte della notizia è il Financial Times che dichiara di avere fonti coinvolte nelle trattative per il lancio del servizio.

Apple dovrebbe, come fanno anche Nokia e Microsoft, offrire la possibilità di stipulare un accordo all'acquisto dell'iPod o dell'iPhone per pagare una quota annua e poter scaricare tutti i brani che si vuole. Questa possibilità dovrebbe essere offerta per debellare il fenomeno della pirateria. Secondo voci di corridoio, l'abbonamento annuale dovrebbe aggirarsi intorno i 100 $.

 

  • Come idea non sarebbe per niente male…

  • L’idea non sarebbe male ma non mi dispiacerebbe se venissero introdotti abbonamenti differenziati. Personalmente non arriverei mai a spendere una cifra simile se in un anno quindi non è una soluzione (almeno per me) praticabile.

  • paro

    100$ per tutta la musica che voglio per un anno??? O_O Mi sembra un pò poco, visto che con il prezzo attuale sarebbero SOLO 100 brani, quindi nemmeno un brano al giorno! Ok combattere la pirateria, ma svalutarli così mi sembra troppo!

  • el1073

    100$ significa 5 album materiali nel migliore dei casi 20$ ad album, e tu non hai mai comprato 5 album in un anno?