Psystar: non vogliamo che i clienti installino da soli Leopard

Mentre attendiamo la reazione di Apple, continua la saga di Psystar, la società creatrice del computer OpenMac che clona apertamente il Mac offrendo Leopard pre-installato. Ci giunge una amara novità per coloro stanno pensando di comprarne uno: la società non vede di buon occhio chi installa Leopard nei propri computer.

Sembrerebbe un controsenso, ma in realtà evidenzia il fatto che Psystar utilizza un hack per poter effettuare l'operazione e quindi vuole essere sicura che il computer venduto sia funzionante prima della spedizione al cliente. Quest'ultimo, però, riceverà anche una copia originale di Leopard con un CD di ripristino che lo aiuterà a riportare il computer alle condizioni di fabbrica.

Ma allora è risolto, potrebbe pensare qualcuno, in realtà no. A parte la perdita di garanzie da parte di Apple, ma al primo aggiornamento o problema che vi manda a monte il sistema operativo, oltre a perdere tutti i dati, Psystar non si prende responsabilità perchè garantisce solo con Os X alle condizioni di fabbrica. Sta a voi decidere se il gioco vale la candela.

[via Macfixit] 

  • Erpirata

    Per me sti tizzi faranno una marea di dollari…ma veramente tanti.
    Almeno finche Apple non li ferma.

  • ROGERDODGER

    secondo me invece faranno la figura dei cioccolatai ed entro un anno chiuderanno bottega. MMW