Yahoo acquista Inquisitor, un plug-in di Safari

Inquisitor 3Mentre da un lato Yahoo fugge da un’acquisizione da oltre 40 miliardi di dollari offerti da Microsoft, dall’altra parte cerca di acquisire essa stessa nuove tecnologie, sfortunatamente questa volta molto piccole. Il motore di ricerca, infatti, ha comprato la proprietà di Inquisitor, un plug-in di Safari, il browser della Mela, che permette di effettuare ricerche su internet più velocemente grazie ai preview dei siti.

Purtroppo non si sa l’ammontare pagato da Yahoo, ma Daring Fireball, lo sviluppatore del plug-in, ha annunciato che non entrerà alle dipendenze della società anche se continuerà a lavorare allo sviluppo di Inquisitor.

[via theappleblog]