L’iPhone si trasforma in un passepartout grazie ad un brevetto

Brevetto iPhone passepartout

Immaginate di voler andare in un ristorante, prendere il vostro telefono e cercare informazioni, prenotare direttamente dal dispositivo, poi recarvi nel locale e ricevere automaticamente il menu con cui potrete ordinare automaticamente quando volete e senza dover attendere il cameriere. Immaginate di essere allergici ad alcuni prodotti lasciando escludere tutte le pietanze che ne fanno uso. Vi piacerebbe? In futuro si potrà fare con l’iPhone. Lo rivela un brevetto chiesto da Apple a novembre del 2006, quando il telefono era ancora in fase di sviluppo.

Il sistema dovrebbe usare le reti WiFi e la triangolazione per individuare dove siete e fornirvi automaticamente le funzioni associate sul vostro telefono. Le potenzialità sono altissime. Potrete andare al cinema e comprare il biglietto dopo aver ricevuto le informazioni sul film, scaricare la colonna sonora o lasciare un commento. Potrete andare in un museo e leggere automaticamente le informazioni delle opere che contiene. Andare allo zoo e sapere le notizie sugli animali avvicinandovi alle gabbie. Tutto questo in un futuro non troppo lontano potrà realizzarsi.

[via 9to5mac]