Anche il Geotagging per il prossimo iPhone

iPhone geotagging

Scattare una foto e sapere sempre dove è stata fatta? Lo si potrà fare con la prossima versione del firmware per iPhone in arrivo il prossimo mese. All’interno della beta consegnata agli sviluppatori, infatti, è stata scoperta la nuova funzione di geotagging che permetterà di inserire le informazioni sulla posizione in cui ci si trova mentre si scattano le foto.

Non si sa esattamente se sarà utilizzata la triangolazione delle reti come avviene adesso oppure se ci sarà il GPS integrato nei nuovi telefoni. In ogni modo questo tipo di tecnologia è già in uso in alcuni cellulari e fotocamere e potrà sicuramente servire agli amanti della fotografia.

[via AppleInsider]

  • ROGERDODGER

    un buon motivo per girare 🙂 secondo me la fotocamera verrà portata a 3.2 mpx

  • ….si è più saputo nulla di questa implementazione?

  • E’ già presente da tempo

  • Perfetto, quindi le foto escono geotaggate? Se fosse temo allora che il mio iPhone abbia qualche problemino…

  • Si, se le carichi su flickr e hai attivato la localizzazione dovresti vedere dove l’hai scattate

  • … 🙂 il mio dubbio è nato proprio usando flickr. È lì che mi sono accorto che le foto che inserivo via iPhone con “flickr sender” erano prive di geo tag.
    Poi ho provato anche “LocrUpload” ma niente ugualmente (anche se in quest’ultimo caso credo dipenda dal programmino).

    Boh?!?! Ho appena fatto un’altra prova, vediamo…

    boh?!?!Farò altre prove…

    Farò un

  • ecco la foto di cui sopra: http://www.flickr.com/photos/stradamax/3671515518/
    è geotaggata?

    • @Stradamax: dovresti sbloccare quelle impostazione nel tuo Flickr. Non permette di accedere alle info sulla foto.

  • @kiro: credo tu abbia ragione. Ho provato a caricare la stessa foto su “locr” ed è stata geotaggata, non mi rimane che controllare meglio le impostazioni di flickr che credevo di aver settato giustamente 😉

  • ..penso di aver scoperto l’arcano: le foto inviate con “flickr sender” perdono il geotag. Scrivo così dopo aver inviato la stessa foto a flickr prima con “flickr sender” e poi tramite email.
    Nel primo caso non risultava localizzata nel secondo si.
    A voi la parola…. 😛