Apple prevede 15 milioni di iPhone 3G per il 2008

iPhone 3G piccolaDopo aver letto le analisi di Craig Berger per la produzione degli iPod, giungono anche quelle degli iPhone. Secondo l’analista, infatti, le fabbriche che lavorano per Apple produrranno 15 milioni di unità per il termine del 2008.

Se sommiamo questa cifra ai quasi 7 milioni di telefoni 2G venduti abbiamo 22 milioni di dispositivi. Così facendo si rangiungerebbe senza problemi l’obiettivo dei 10 milioni di iPhone da vendere per la fine del 2008. In realtà in questo caso stiamo parlando di produzione. La società ha il bisogno di coprire tutti i nuovi paesi serviti, soprattutto in vista della prossima campagna natalizia.

Il nuovo telefono sarà un successo o un flop? Credo sappiate la risposta a questa domanda.

[via AppleInsider]

  • Tiziano Dal Betto

    Con le tariffe che stanno pubblicizzando, se lo possono anche tenere l’iPhone…

  • Quelle tariffe non sono ufficiali, potrebbero essere false.

  • Melania Fois

    Anche se fossero
    U
    Anche se fossero quelle le tariffe, mi stanco bene: certi commenti Anche se fossero quelle le teriffe, le prenderei lo stesso. trovo siano tipici dell’italiano medio ricaricabile che tanto hanno fatto la fortuna dei gestori telefonici…

  • Nicola

    Scusate, ma le centinaia di milioni di collegamenti alle rete effettuati in Italia tramite I Phone e I Touch, non intaseranno il web? Quale sarà allora la soluzione? Aumentare la velocità di connessione, creare una nuova dimensione Internet o estenderla alla rete Ethernet?