Band provato per voi

Piano di Band

C’era una volta una serie di strumenti musicali creati per la versione sbloccata dell’iPhone, poi la società che li aveva creati, cioè MooCowMusic, decise di accorparli sotto un unica applicazione e nacque, così, Band. L’epilogo di questa storia si può trovare nell’App Store al prezzo di 7,99 € contro la gratuità delle versioni sbloccate per Installer.app, ma in ogni modo l’ho comprato per impressionare gli amici.

All’interno di Band avrete una batteria, un pianoforte, un basso, dei tamburi, una chitarra blues e una folla che applaude. L’obiettivo è fare musica, così il programma permette di registrare le varie basi per ciascun strumento e incollarle in un’unica traccia. I risultati possono essere anche molto buoni, basta vedere uno dei video della iBand, peccato che non sia possibile scaricare il file con la propria musica per usarlo in altro modo. Tra le funzioni c’è anche un accordatore e un metronomo.

Se vi interessa lo trovate nell’App Store.