Apple pensa al podcast automatico per le presentazioni

brevetto podcast automatico

A Cupertino credono molto nella sezione U di iTunes, vale a dire quella dedicata alle università. Onestamente ci credo anch’io anche se per l’Italia è praticamente inesistente. Secondo la società la colpa è dovuta all’assenza di persone capaci di trasformare le lezioni e presentazioni in podcast. Per tale motivo è stato brevettato un sistema che genera podcast automaticamente, senza aver bisogno di un lavoro di editing.

Il sistema prevede la combinazione di due flussi di dati: il primo è dedicato all’audio e al video del relatore, il secondo alle slide. Il relatore potrebbe utilizzare delle parole chiave o dei gesti predefiniti per governare il passaggio dalla sua persona alle slide. Mettendo una mano in tasca, per esempio, il sistema dovrebbe essere in grado di passare dalle slide al relatore. Utilizzando un puntatore laser sullo schermo, invece, il sistema potrebbe ingrandire l’area attorno al puntino per mostrare al pubblico solo quella sezione.

Al termine della registrazione basterà caricare il file nel proprio spazio e aggiornare il feed del podcast.

[via AppleInsider]

  • margarit

    questa sarebbe una cosa fantastica anche perche ci permetterebbe di fare delle cose quasi indiretta o magari proprio in diretta.
    scommetto che in questa nuova applicazione ci sia lo zampino del futuro Quick Time X che Apple implementare nel “POVERISSIMO di features” Snow Leopard. Spero che questa applicazione sia in qualche modo collegabile a Quick Time Broadcaster. sarebbe stupendo!