Dott Mela: questa tastiera intelligente dell’iPhone

Dott Mela

No, il dott Mela non ha un iPhone, ma vorrebbe che qualcuno glielo regalasse. Prima che quel giorno arrivi, anche se probabilmente non arriverà mai, preferisce smanettare con il mio telefono a volte telefonando anche a sbafo e mandando messaggini alle sue fan. Sperando che la batteria si consumi presto in modo da fermarlo, gli passo l’email di oggi che è stata spedita da Manu:

Caro dott Mela…. ti sei mai accorto degli accenti proposti durante la scrittura degli SMS? Accenti che se accettati portano a scrivere cose un po’ strane (es. porto diventa portò; che diventa chè…) alla faccia del supporto T9 e alle migliaia di calcoli che fa il processore per correggere gli errori, anche se scrivi giusto, propone comunque la correzione, sbagliata… Ora vengo al quesito, c’è un modo di modificare le preferenze dei suggerimenti T9? Io non ho trovato nulla, magari Lei, che è un dottore, sì! E poi chiedo, anche se forse doveva essere questa la prima domanda, capita anche a Lei?
Grazie..

Ciao Manu,
si capita anche a me. Il fatto è che la tastiera “intelligente”, come la chiama Apple, in realtà i primi tempi è molto stupida. Il sistema prevede l’adeguamento delle parole in base al numero di volte digitate dal proprietario del telefono. Per esempio se scrivi molte volte bidibibodibibu, dopo qualche giorno il dizionario ti suggerirà automaticamente questa parola quando tu stai per scrivere le prime lettere. Per arrivare a questo risultato bisogna utilizzare il dizionario per qualche giorno, in modo da educarlo. Onestamente non so perchè di base Apple ha deciso che si usa più portò anzichè porto, oppure chè anzichè che. Basta avere pazienza e rifiutare il suggerimento premento sul pop-up quando appare.

Dopo qualche settimana vedrai che le cose andranno meglio. Il dizionario, purtroppo, puoi solo disattivarlo o resettarlo, non puoi entrare al suo interno per cambiare i singoli suggerimenti. Uno degli elementi positivi è che se scrivi in un’altra lingua il sistema se ne accorge e cambierà i suggerimenti nella lingua in cui scrivi. E’ molto comodo se scrivi un po’ in inglese e un po’ in italiano. Quindi il consiglio è di scrivere più che puoi in modo da educarlo prima.

  • maurizio

    c’è anche un altro motivo che secondo me ha portato a questo tipo di approccio per quello che riguarda i suggerimenti con gli accenti.. come sappiamo inserire gli accenti obbliga a tenere il dito sulla vocale affinché il sistema ci proponga tutte le possibile alternative. ovviamente questa operazione necessita di un tempo tecnico perché il sistema sia sicuro che noi vogliamo davvero inserire un accento e non stiamo semplicemente scrivendo con lentezza. Proponendo sempre la parola accentata (scrivo porto e mi propone portò) la tastiera intelligente permette di risparmiare il “tempo tecnico” e di sostituirlo con il più veloce tocco sul suggerimento per rifiutarlo oppure di evitare tutto proseguendo sulla scrittura. Quindi, secondo me, non è soltanto una questione di addestramento del vocabolario ma una esplicita scelta a cui tutto sommato ci si deve solo abituare (come in molte cose nell’iphone d’altronde)

  • appleman

    anche sul mio cell (samsung) esce portò anzichè porto.. e fornire anzichè dormire 🙂
    questo xkè la apple non ha riscritto i dizionari di tutte le lingue.. gli ha presi da dove li prendono tutti.. poi si adegua alle scelte dell’utente.. ma ci vuole un pò di tempo..

  • Come si fa a resettare il dizionario dell’iPod??

  • Vai in impostazioni > generali > ripristina > ripristina il dizionario tastiera

  • Grazie Kiro!! Grande!!