Nel Firmware 2.1 c’e’ traccia dell’iPod Touch 2G

State preventivando l’acquisto di un iPod Touch? Forse fareste meglio ad attendere qualche mese perchè prima di Natale dovrebbe arrivare la seconda generazione del player della Mela. Lo rivela un codice trovato all’interno del firmware 2.1 che sarà rilasciato tra qualche giorno.

Fino ad adesso, infatti, l’iPod Touch è stato sempre identificato con la sigla iPod1,1 nonostante nel tempo abbiamo visto aggiornamenti software e upgrade della memoria. Il codice trovato, però, ora è iPod2,1 che identifica irrimediabilmente una nuova versione del player.

Secondo le indiscrezioni l’iPod Touch 2G potrebbe ricevere il GPS e il retro come quello attuale dell’iPhone 3G. La data di lancio potrebbe essere settembre, stesso periodo in cui si prevede la presentazione del MacBook Touch.

[via MacRumors]

  • V8bononet

    Se le indiscrezioni sul GPS fossero vere sarebbe una grande notizia, il pod touch farebbe veramente piazza pulita nella fascia alta dei navigatori, ma soprattutto significherebbe che presto ci saranno le mappe precaricate per i Pod touch, (e quindi di conseguenza anche per l’iPhone)!!!
    Infatti il Pod touch si può collegare alla rete internet solo in wi-fi, e quindi per essere usato come navigatore, al di fuori delle zone coperte da wi-fi (casa e ufficio, in pratica) dovrebbe avere per forza le mappe precaricate!!!

  • Non credo proprio che ci saranno le mappe precaricate, almeno che non le mettano a disposizione altre società tipo TOMTOM

  • V8bononet

    Sicuramente si appoggieranno alle mappe teleatlas, che copre quasi tutto il mercato dei navigatori.
    L’iPod touch se avrà il modulo GPS dovrà per forza avere le mappe precaricate, come si fa se no a scaricarle solo in wi-fi?Anche perché non potrà appoggiarsi ai wi-fi spot, in quanto sono accedibili con contratto telefonico! (anche in USA)