Psystar potrebbe chiedere aiuto all’Antitrust?

Continua la saga di Psystar contro Apple, la società che ha venduto diversi Pc assemblati hackerandoli per installare il sistema operativo della Mela.

Nell’ultima puntata abbiamo assistito alla citazione in giudizio mossa da Cupertino per chiedere il risarcimento danni e il ritiro di tutti i computer messi in vendita fino ad ora, causa che potrebbe rovinare gli affari di Psystar già da subito considerando che i suoi clienti potrebbero decidere di non rivolgersi a una società di cui non si conosce il destino.

Ma in barba ai possibili guai finanziari, Psystar ha assodato uno dei migliori avvocati sul campo, Colby Springer, che vuole appellarsi all’Antitrust contro Apple. Perchè la Mela deve essere l’unica a vendere computer con Os X? Per dare una risposta Apple ha assodato James Gilliland, un esperto di diritti d’autore e lo stesso avvocato che vinse contro Microsoft costretta a pagare 1,1 miliardi di $ per una causa anti-trust. Come andrà a finire la storia? Vi terrò aggiornati.

  • saso

    kiro mi spieghi un po cosa succede? Allora correggimi se sbaglio psystar è un produttore di pc tipo samsung,asus,acer ecc… solo ke invece di istallare windows istalla Os X??

  • Si

  • saso

    ok.Quindi questo ha fatto arrabiare apple o ha infranto le leggi di apple?scusa la profonda ignoranza ma ho scoperto questo sito ficissimo solo da poco tempo circa 3 settimane

  • saso

    *fichissimo

  • Entrambe le cose