Apple e NVIDIA per la grafica nei portatili

Quasi a ricordare i vecchi tempi, in cui i computer di Apple erano indicati soprattutto per la grafica, l’accordo tra la società e NVIDIA non fa altro che colmare una lacuna lasciata misteriosamente aperta nei Mac precedenti. Ora i portatili supportano un processore grafico con chip a se stante per garantire migliori performance nella visualizzazione 3D.

Il MacBook Pro, grazie alla scheda NVIDIA GeForce 9600M GT, garantiscono 1,5x di velocità rispetto alla scheda precedente. I MacBook, che usufruivano di una scheda Intel, ora sono 6,5x più veloci soprattutto durante l’utilizzo di giochi Call of Duty 4. Il tutto non penalizza l’autonomia della batteria che risulta essere, almeno secondo i dati ufficiali, di 5 ore. Un nuovo corso che farà sicuramente piacere a coloro lavorano molto con la grafica.

[via Apple]

  • Non c’è tanto da stupirsi la scheda integrata prima non era il massimo, adesso ne ha una seria!

  • Klaus

    Finalmente una scheda decente sui macbook.
    Questa garantisce un basso carico sulla cpu durante la visione di filmati h264 o comunque alta definizione.
    Il fatto però di aver tolto la firewire (sviluppata da Apple) è un pò troppo una follia.
    Mi ero innamorato del nuovo macbook ma questa mancanza mi ha frenato irrimediabilmente.

  • Ciao,
    io sto valutando se passare o meno a Mac. Aspettavo i nuovi macbook per decidere. Io uso il computer per fare photoediting con photoshop e qualche volta per montaggi video.
    Ho visto che i nuovi macbook hanno sì la scheda nvidia, ma questa ha la RAM condivisa fino a 256…quindi non ha la memoria dedicata. Ho capito bene?
    A questo punto non è meglio un pc con una buona scheda video da 512 dedicata che magari costa meno del MAC? Qual è il vostro parere?

  • Inciampando sulle Acque

    I MB hanno sempre avuto la memoria condivisa, non solo questi nuovi. Per alcuni compiti potrà metterci un po’ di più, ma devi valutare tu. Photoediting si fa, montaggio (nei limiti) pure.
    Valuta i requisiti delle applicazioni che userai e se per te sarà meglio un PC per vari motivi, compra un PC.

  • Pingback: I MacBook si rifanno il lifting, cos’è stato presentato nell’evento speciale « Informatic Life()