Torna l’iPhone senza abbonamento in Svizzera

Come saprete alla fine di settembre l’operatore Swisscom eliminò la possibilità di comprare l’iPhone in Svizzera senza stipulare un abbonamento. La decisione fu presa proprio per evitare l’emigrazione di telefoni verso gli Stati confinanti. Ma adesso le cose sono cambiate, torna l’iPhone privo di abbonamento.

A differenza del passato, però, l’opzione “Natel Easy Liberty Uno”, che permetteva di acquistare il telefono a 385€ pagando 50 centesimi all’ora per le chiamate, ora fornisce un iPhone da 8 GB per 799 franchi svizzeri e da 16 GB per 899 franchi. Rispettivamente si traducono con 517 e 582 €. Di sicura ora non faranno gola a nessuno.

[grazie V8bononet per la segnalazione]

  • Carmelo76

    Non vedo il motivo per voi che vivete in Italia, di venire qui a prendere un iphone 3g senza abbonamento, se poi hanno la sim-block!! a quanto pare al contrario, cioé per noi dalla svizzera verso l’italia, conviene, anche se lo paghiamo un po di piu

  • Pingback: iPhone 3G: la situazione svizzera |()