Come far parlare di se? Basta mostrare un prodotto che non esiste

Conoscete gli accessori XSKN? Suvvia come fate a non conoscerli, sono quelli per iPhone. Ma un momento, non li conoscete forse perchè nessuno ha mai sentito parlare della XSKN, prima di adesso ovviamente. La furbissima società ha colto la palla al balzo dell’ultimo Macworld per far parlare di se.

Così mentre i rumors non sapendo che pesci pigliare fanno riemergere l’iPhone Nano, ecco che XSKN alza la mano per affermare che lei ha già gli accessori per questo prodotto e che esiste una sezione nel suo store proprio per il Nano. Peccato che Apple non ha lanciato nessun iPhone Nano per ora e tantomeno dubito che qualcuno a Cupertino si scomodi per andare a dire a XSKN di prepararsi con i suoi accessori. E naturalmente l’iPhone Nano sarà lanciato nell’ultimo Macworld dove neanche Steve Jobs ci sarà. Forse è meglio chiudere il libro delle fiabe e tornare alla realtà.

14 Comments

  1. Ahem, ma veramente XKSN è uno dei più grandi produttori di accessori per cellulari in genere ed è la stessa azienda che ha presentano, prima che uscisse l’iPhone 3G, le custodie per l’iPhone 3G, è da lei che si è appreso che sarebbe stato presentato.

  2. Mah… sinceramente non vedo l’utilità di un iPhone Nano, meglio un taglio di prezzo, ma ameno che non ci mettano una tastiera fisica la vedo dura scrivere in un display ancora più piccolo.

  3. Come dice Alessandro è stata la stessa azienda ad anticipare iPhone 3G prendendoci, quindi starei attento a scartare completamente la cosa. Ora sono uscite anche delle foto. Non è detto che debba per forza venire lanciato al macworld. Potrebbe essere anche lanciato in febbraio. Può sicuramente essere più fiaba che realtà ma prenderei tutto con le pinze. Sia od cose che sembrano vere sia quelle che sembrano false 😉

  4. Saint andres

    È verissimo quello che dici, ma quante volte con Apple ci siamo poi dovuti ricredere? Ricordi cosa si diceva della tastiera virtuale? Di base anch’io la penso come te ma non scarterei l’ipotesi che invece in qualche modo Apple trovi una soluzione.
    Io resto dell’idea che gli iPhone saranno tutti della stessa grandezza ma con materiali e componenti diversi che ne differenzieranno il prezzo. Ma non escludo nulla 🙂

  5. Un telefono senza AGPS temo sarebbe impossibile da vendere negli Stati Uniti. Inoltre uno dei lati belli dell’iPhone rispetto al Touch è proprio la presenza di un GPS che, seppur rudimentale, permette applicazioni decisamente utili.
    Ciò che mi preoccupa di più, invece, è la batteria. Un 3G con quello schermo temo avrebbe un’autonomia piuttosto limitata. Potrebbero anche far uscire un Nano 2G invece che 3G in modo da renderlo più simile ad uno smartphone.

  6. Per me è possiile che facciano un iphone nano, magari senza gps.
    Una sorta di iPod che permetta di andare in internet, vedere la posta, ecc, ossia un iPhone rivolto ad una clientela più giovane e meno esigente, e con un budget di acquisto inferiore rispetto all’iPhone vero e proprio.
    La questione della tastiera potrebbero risolverlo bypassando la tastiera qwerty e facendo una tastiera virtuale di tipo “classico”, ossia con i classici tasti alfanumerici, come si ha già adesso nel “tastierino” della funzione telefono dell’iphone.
    Il problema per me verrebbe piuttosto dalla navigazione internet, anche in landscape bisognerebbe sempre zoomare avanti e indietro per vedere le pagine!

  7. Non ho detto che venderebbe di meno, dico che non potrebbe essere messo in vendita. A quanto mi risulta, negli Stati Uniti, tutti i nuovi modelli devono disporre di AGPS.

  8. Piccolo appunto, non è richiesto necessariamente il GPS ma sarebbe sufficiente la triangolazione delle celle. Il problema è che non sarebbe preciso e tutti i principali carrier utilizzano il GPS.

  9. per me venderebbe benissimo ugualmente, il telefono più venduto negli states era, fino all’arrivo dell’iphone, il motorola v3 o v8, comunque quello della serie razr, e non ha il GPS.

  10. Che tu abbia messo il pin o meno non influisce in alcun modo visto che comunque comunica con le celle.

  11. Raga forse sono fuori post cmq cn la sim bloccata(senza mettere il pin ) e il Wi-Fi disattivato il GPS va una favola lo provato con xGPS Lite ed andava ciao ah ci ha messo pochissimo a trovare il segnale

  12. Ah ! Questo nn lo sapevo .Allora perchè nn mi fa chiamare il 113 che è un numero di emergenza ,se cmq comunica con le celle ?NN è un accusa voglio capirci hih

Cosa ne pensi?