free memory

Ecco una delle applicazioni più utili per iPhone e iPod Touch. Quante volte vi sarà capitato di leggere il messaggio “Attenzione poca memoria”? Per risolver questo problema bisognava riavviare il dispositivo per liberarla. L’iPhone, ma anche l’iTouch, possiede 128 MB di memoria RAM e non fa uso di SWAP, quindi i programmi possono usare solo quella.

Quando si usano più programmi capita che questa va in esaurimento. Di solito un ottimo livello si ha quando restano liberi 40 MB di memoria, cioè a telefono appena acceso, poichè alcune applicazioni funzionano in background, come la ricezione telefonica, la connessione WiFi e così via. Quando si utilizzano i programmi i 40 MB potrebbero scendere fino a 3/4 MB. In quel caso occorre liberarne un po’.

Free Memory libera in un sol tocco 20 MB in modo da permettere l’utilizzo delle applicazioni complesse senza riavviare. Oltre a questo fornisce i dati sui tasks aperti e il livello in percentuale della batteria. Pesa 100 KB e può essere scaricato per 0,79 €.

Unisciti alla conversazione

18 Comments

  1. Succedeva anche a me, ma quando usavo il Portable che aveva la bellezza di 1MB di RAM.

  2. Che c’entra il fatto che è un cellulare?

    Ti ricordo solo che il Portable aveva 1MB di RAM, 16MHz di CPU e niente disco rigido. L’iPhone, in confronto, è un super computer.
    Mi stupisce che Apple censuri certe applicazioni per motivi futili e non le rimandi indietro per un garbage collection indecente.

    P.S.
    “Quando si usano più programmi capita che questa *vada* in esaurimento.”

  3. Soli 128 MB di memoria Ram, quando oggi i pc ne hanno 3 GB? Applicazione Free Memory non compresa nell’ipod touch? Ditelo prima, no?

  4. Il Portable non usava i programmi per iPhone. E’ un cellulare. STOP. O vuoi lamentarti anche perchè la memoria va ad esaurirsi? Oppure lamentati che non abbiano messo 30 GB di RAM.

  5. Non accapigliatevi, su…
    A volte noi utenti Apple discutiamo per cose banali. Pretendiamo sempre di più, esasperando a volte le cose.

  6. Non essere così aggressivo, Kiro, sto usando toni pacifici, perché devi mangiarmi la faccia?
    Ciò che dico non riguarda la quantità di RAM messa a disposizione da Apple, anzi, ho spiegato chiaramente cosa c’è che non va. Un’applicazione semplice come sono in media quelle dell’iPhone dovrebbe lasciare meno sporcizia in giro. Soprattutto tenendo conto del fatto che Apple impedisce l’esecuzione in background (e proprio per una questione di RAM).
    Il garbage collection mi pare sia stato molto automatizzato con Obj-C 2.0 (che credo sia il linguaggio ora utilizzato anche su iPhone/Touch), ma non è perfetto e chi controlla le applicazioni che vengono inviate dovrebbe guardare non solo all’aspetto esteriore e funzionale, ma anche a come è stata scritta l’applicazione.
    Rincuora il fatto che certi utenti non abbiano mai visto il messaggio. 😉

  7. kiro please help me!! è la batteria rotta? o il prog che nn funziona? oppure quando è in carica il max che segna è 99%??

  8. @Francesco: credo che il tuo iPhone non abbia nessun problema. 1% in meno di carica è per evitare danni in caso di sbalzi. Lo stesso sistema è usato anche nei portatili.

    @Inciampando: nulla di personale, è che io sono una persona cattiva.

  9. Era ora!
    Mi ricorda una delle prima applicazioni analoghe che avevo scaricato per il mio primo smartphone, ben 4 anni fa…

  10. Qualcuno di voi sa se esiste un’app che permette di spedire in blocco tutta la rubrica via mail sotto forma di file WAB?? Grazie

  11. A me il messaggio compare solo con un’applicazione: AppSniper. Evidentemente non è scritta bene.
    Cmq io ho notato che l’iPhone da solo libera la memoria che gli serve, io uso FreeMemory soprattuto per tenere sotto controllo l’andamento della memoria e quasi mai ho bisogno di liberarla.

Leave a comment

Cosa ne pensi?