iwork 09

A differenza di altre società che inventano sistemi e controsistemi anti-pirateria per proteggiere il proprio software, Apple ora concede fiducia ai suoi clienti con iWork ’09. La nuova suite di Cupertino, infatti, ora non avrà più bisogno del codice seriale per funzionare. Chi acquisterà il pacchetto nei negozi potrà utilizzarlo da subito.

Resta la necessità di chiedere il seriale per le versioni parziali vendute on line, in modo da eliminare le limitazioni della demo. Speriamo il gesto sia ripreso anche da altre società. In fondo il codice seriale di certo non blocca la pirateria. E’ più efficace produrre software di qualità e a basso costo tale da spingere i clienti ad acquistarlo.

[via Apple]

Unisciti alla conversazione

5 Comments

  1. Oh, finalmente l’hanno capita!
    I seriali (se non per account online) non servono a niente, se uno volesse basta cercare su google per trovarne a bizeffe!

  2. Giusto, un software che faccia bene quel che promette, anche se non è mari e monti… leggasi “milioni di funzioni che pochi o nessuno utilizzano”
    E che costi il giusto 🙂

Leave a comment

Cosa ne pensi?