macbook biancoCon una mossa silenziosa, Apple ha effettuato un piccolo aggiornamento hardware per i MacBook bianchi con case in plastica, vale a dire il vecchio modello ancora disponibile. La RAM, infatti, passa da 1 a 2 GB ed è stata aggiunta una scheda grafica Nvidia GeForce 9400M contro la scheda Intel integrata in precedenza.

Al momento le modifiche non sono disponibili nello store italiano, dove è presente, tra l’altro, un processore da 2,1 GHz contro il 2 Ghz di quello americano. Il prezzo, comunque, è al di sotto dei 1.000 €. Speriamo di vedere presto aggiornamenti hardware anche per gli iMac e MacMini.

Unisciti alla conversazione

14 Comments

  1. SIGNORI CE QUALCOSA CHE NON VA !
    Sono andato adesso sul Apple Store americano e il macbook alu a confronto del macbook bianco hanno le stesse specifiche ma il costo differente !
    300 $ in più per quello nuovo per avere 40gb miseri in più ?
    Mi sembra proprio strana sta mossa.
    In pratica ora conviene comprare veramente quello bianco !

  2. Bhè la differenza non sono solo 40 GB di HD, ma anche la tastiera retroilluminata, il trackpad multi-touch, lo schermo LED, il case in alluminio…… mi sa che hai semplificato troppo 😛

  3. Aggiungo che il mini sarebbe da rivedere almeno il prezzo quanto prima, con 800 $ ci si prende un mini con 999 $ ci si prende un mac completo da ogni punto di vista e con hardware mooolto migliore.
    Fossi il loro il mini lo porterei a 650-700 $.

  4. No la tastiera illuminata non ce ! OK per lo schermo e il resto, ma ora i prezzi non sono più regolari.
    Bisogna rivedere un attimo.

    Giustifico solo in parte 300 $ in più per aver nuove caratteristiche, ma fossi un americano prendere quello bianco a questo punto.

  5. a me sembra che sia il modello più costoso dei macbook unibody ad avere la tastiera retroilluminata. giusto?

  6. Non correte troppo!
    State facendo l’errore di tutte quelle persone che vedono le caratteristiche di un computer a basso prezzo e già lo vogliono comprare.

    Togliendo le caratteristiche extra del track pad e compagnia bella (che comunque non rientrano nei componenti Hardware essenziali della macchina) La prima evidente differenza sta proprio nell’immagine postata:

    Una Ram capiente quanto il Nuovo Mac MA DDR2. Il nuovo Mac è DDR3 (Ram più veloci, e quindi più costose)
    In oltre è maggiore anche la Bus di sistemae la batteria (da non sottovalutare nell’acquisto di un portatile)

  7. Oltre a quello che ha già detto kiro bisogna anche aggiungere che la RAM non è DDR3 ma DDR2.
    A proposito: anche la scatola è stata aggiornata, ed ora è il 43% più piccola e ha la maniglia nera

  8. Quello che ve pare…
    Resta il fatto che questo Macbook ha un buon rapporto qualità/prezzo, cosa per nulla scontata per un prodotto della mela.
    E quoto chi dice meglio questo del Mac Mini, soldi spesi meglio anche a usarlo come un fisso.

  9. Beh dipende dall’uso che se ne fa. Ad esempio
    il Mac mini come media center atraccato all’lcd non dev’essere male

Leave a comment

Cosa ne pensi?