apple-brevetto-sensore-biometrico

Attualmente alcuni produttori vendono computer con controllo biometrico integrato. Grazie allo sfioramento del polpastrello su un sensore, infatti, il dispositivo riesce ad identificare il proprietario e sbloccare l’accesso ai file. Anche Apple pensa a qualcosa di simile ma, per evitare di rovinare il design, vuole sistemi non visibili dall’occhio umano.

Un brevetto depositato recentemente ci mostra alcuni di questi sistemi. Il primo prevede il controllo del polpastrello con un sensore invisibile posto sotto il display o il trackpad. Il secondo, invece, prevede l’utilizzo della webcam per il controllo della retina dell’occhio. Il terzo utilizza la voce, in stile film d’azione, per verificare l’utente e il quarto ed ultimo utilizza il controllo delle immagini al posto dei numeri. In pratica non bisognerà digitare un codice ma spostare delle forme geometriche nelle direzioni impostate dall’utente.

I nuovi sistemi saranno utilizzabili sia per iPhone che per i Mac.

[via AppleInsider]

Join the Conversation

2 Comments

  1. Chissà se ci sarà nel prossimo iPhone… Il brevetto risale a gennaio 2007, la lontananza di questa data dovrebbe far ben sperare..! 😀

Leave a comment

Cosa ne pensi?