fortune-top-500

Quando una società ha assestato la propria posizione finanziaria ha solo un obiettivo in mente: l’autorealizzazione e il riconoscimento sociale. Questo livello si certifica, almeno negli USA, con la citazione nella classifica delle Top 500 della rivista Fortune.

Ogni anno, infatti, Fortune rivede le varie posizioni in base al fatturato e gli utili. Quest’anno Apple passa dalla posizione 103 alla 71 con un balzo di ben 32 posizioni. Dal 1990 in poi ha superato questo livello solo una volta, nel 1994 con la posizione n. 67.

Al primo posto della classifica c’è la società petrolifera Exxon Mobil, al secondo i supermercati Wal-Mart e al terzo la petrolifera Chevron. Microsoft è al 35° posto.

[via Fortune]

Leave a comment

Cosa ne pensi?