martelletto giudiceA volte ci si chiede perchè Apple tende a brevettare tutto il brevettabile per i suoi prodotti. La risposta è semplice: costa meno un brevetto che una causa in tribunale, soprattutto se la perdi.

Non è la prima volta, infatti, che qualche società si approfitti delle situazioni per lucrare sui brevetti mancati. Ricordiamo che i ritardi nell’attribuzione dell’interfaccia grafica del menu dell’iPod costò 100 milioni di $ nel 2006. E oggi arriva un’altra batosta: 19 milioni di dollari.

E’ quanto riceverà da Cupertino la società OPTi per il brevetto che gestisce la memoria virtuale cache nello scambio di informazioni tra CPU e altri componenti. Lo ha deciso l’Eastern District del Texas per ordine del giudice T. John Ward. Ricordiamo che Apple è colpita da questo tipo di cause quasi tutti i giorni, quindi non ci meravigliamo se prima o poi brevetterà anche il modo con cui cade l’iPod.

[via MacNN]

Join the Conversation

2 Comments

Leave a comment

Cosa ne pensi?