macbook-air

Air come aria, in cui non passa un cavo oppure aria per la leggerezza. Saranno queste le due definizioni adottabili a breve per il MacBook Air. Lo rivelano le indiscrezioni che voglio la presenza, nel prossimo aggiornamento hardware, del supporto alle reti 3G con l’ingresso della SIM card e un inedito modulo GPS.

Già da qualche mese si vocifera la nascita di un portatile di Apple con supporto al 3G. Quello che si credeva un netbook della Mela, però, non sarebbe altro che la nuova versione dell’Air. Il futuro netbook per ricchi, che farà sempre più uso di memoria allo stato solido, dovrebbe vedere anche un calo di prezzo di 300 $. Chissà se sarà anticipato durante il WWDC 2009.

[via Electronista]

Lascia un commento

Cosa ne pensi?