Eric SchmidtE’ ormai da mesi che si vocifera di un conflitto di interessi all’interno del consiglio di amministrazione di Apple. Forse non sapete che Eric Schmidt, amministratore delegato di Google, siede nel Consiglio di Apple da molto tempo.

Schmidt è considerato un abile manager e i suoi rapporti con Apple hanno permesso l’integrazione di alcuni servizi di Google, come GMail nell’iPhone o Maps in iPhoto. La Federal Trade Commission americana, però, ha già puntato molte volte la sua lente sul manager per verificare che non ci sia un conflitto di interessi.

Apple produce l’iPhone con Os X Mobile e Google sviluppa Android per gli smartphone. Apple ha Safari per navigare in rete e Google il suo Chrome. Ora Big G possiede anche un sistema operativo e Apple il suo Os X. Tutto questo giro di informazioni non potrebbero collidere?

Il CEO di Google è sempre riuscito a giustificarsi perchè i settori serviti dalle due società sono leggermente diversi. Anche Os Chrome non dovrebbe collidere con Os X perchè il primo è destinato ai netbook, categoria che Apple non tratta. Schmidt riuscirà ancora una volta ad evitare il foglio delle dimissioni?

[via Electronista]

Unisciti alla conversazione

2 Comments

  1. Sono fiero di essere mac user e google user, questo rapporto mi piace tantissimo, perchè sono due società relativamente nuove, idee innovative e servizi che dire, eccelenti …… mi dispiacerebbe molto se questo tizio esce dall apple ……..
    W apple e google

  2. bhé, in Italia secondo questo principio (che cmq sarebbe sano) sai quanta gente dovrebbe dimettersi….

Leave a comment

Cosa ne pensi?