Si organizza un Mac World senza Apple

Macworld 2010

Un tempo era l’evento preferito da Apple per il lancio dei prodotti per l’utenza consumer. Ora, invece, il Mac World si limiterà a dare visibilità a tutte quelle aziende che gravitano nel settore Apple. Le iscrizioni si sono già aperte. Stampa, espositori e semplici visitatori potranno parteciparvi dal 9 al 13 febbraio 2010.

Secondo le prime stime, già 23.000 persone hanno prenotato la loro visita agli stand del Moscone Center a San Francisco. Gli addetti ai lavori sperano di creare abbastanza interesse, anche se l’hype generato dalla presenza di Apple è andato perso. L’ingresso dovrebbe essere gratuito, ma la partecipazione alle sezioni è a pagamento. Per info e registrazioni visitate il sito ufficiale.

7 Comments

  1. scusa ot ma fino a ieri si parlava con insistenza di nuovi imac di nuovo mouse etc etc con lancio 20 ottobre
    ma cosa c’è di confermato? il 20 ottobre è previsto cmq qualche evento che non so?grazie

  2. almeno imac , che credo sia il best seller apple
    poi le voci dicevano apple tv perchè le scorte sono ad esaurimento
    il nuovo mac book non più in policarbonato etc etc

    ma la mia questione era…. da dove viene fuori questa data? devo pensare dal nulla? soliti rumors?

  3. Se si tratta di un restyling, non credo sia necessario un evento. Se, cosa che probabilmente succederà, l’iMac avrà la retroilluminazione a LED e poco altro, non ci sarebbe un granché di materiale da presentare. Ce lo vedi Jobs, sul palco, che mostra i nuovi MacBook dicendo: “Beh, non sono più di plastica e sono come tutti gli altri portatili che facciamo”.

    Comunque, la data si basa non sul nulla ma su considerazioni varie. In primis i cicli di produzione sono verso la fine o già finiti, poi bisogna tenere conto del fatto che i rivenditori hanno scorte molto scarse che non vengono rimpinzate e dei vari rumors. Da questi elementi si calcola un periodo in cui le probabilità sono maggiori e, da questo, si lasciano solo i martedì.

Cosa ne pensi?