Le applicazioni per iPhone costano meno e funzionano bene

costo applicazioni iPhone

All’acquisto di un telefono cellulare, come l’iPhone, alcune persone si lasciano intimorire dal prezzo. Spendere 599 € per un terminale è una spesa di non poco conto. Uno degli errori più grandi è credere che il costo di un telefono si faccia dal suo prezzo di listino, mentre è ormai d’obbligo mettere in conto anche il costo delle applicazioni.

Un’indagine approfondita fatta da Gizmodo mostra come, in realtà, l’iPhone costi molto poco rispetto i telefoni della concorrenza perchè l’App Store permette di avere prezzi delle applicazioni molto bassi grazie alla grande diffusione del telefono. Tanto per fare alcuni esempi: il navigatore CoPilot 7 vi costerà 200 $ per Windows Mobile contro i 35 $ richiesti per CoPilot 8 per iPhone, il gioco Fieldrunners costa 7 $ nella PSP e 3 $ nell’iPhone e VR+ Voice Recorder costa 30 $ per BlackBerry e 2 $ per iPhone.

Se sommate la vostra spesa di applicazioni in un anno vi renderete conto che a parità di software avrete speso molto di più con altri terminali che con un iPhone.

Cosa ne pensi?