Le applicazioni per iPhone aiutano a vendere

L’App Store riserva molte sorprese. Un’applicazione non è una fonte di guadagno solo durante la sua vendita, perchè non dimentichiamo che può diventare un veicolo di pubblicità creando servizi aggiuntivi e stimolare gli aquisti. Se da un lato il mondo della moda lo ha capito da tempo offrendo cataloghi, dall’altra parte notiamo l’utilizzo come strumento per la vendita di prodotti.

Una vendita di successo. Secondo i primi dati ufficiali, infatti, alcune grosse società stanno già aumentando il proprio fatturato. eBay, per esempio, ha incrementato le vendite di 400 milioni di dollari da quanto ha lanciato l’applicazione per iPhone. Stessa cosa per Pizza Hut, nota catena di pizzerie all’estero, che ha visto ordini per 1 milione di dollari partire dal suo software. Questi programmi permettono di semplificare gli acquisti ed eliminare le code. Non sarà una sorpresa vederli crescere per numero e qualità.

One Comment

Cosa ne pensi?