La NASA costruisce un naso all’iPhone

sensore NASA iPhone

Il vostro iPhone ha un naso? Al momento no, però la NASA lo ha costruito. Nell’ambito del programma Cell-All del Department of Homeland Security’s (DHS), il ricercatore Jing Li dell’Ames Research Center ha realizzato un sensore composto a sua volta da 16 nanosensori.

Il dispositivo permette di rilevare la presenza di gas o elementi chimici. In futuro Apple potrebbe integrarlo nel telefono per aumentare l’efficienza in caso di emergenza. Per esempio chiamando i soccorsi per un malore, le autorità potranno controllare se nell’aria ci siano elementi chimici e prepararsi per affrontarli.

[via macitynet]

One Comment

  1. Molto interessante. Si avvicina l’Era Star Trek…con un vero analizzatore portatile. Anche di radiazioni alfa, beta e gamma.

Cosa ne pensi?