Pocket Rhymer

Da piccolo mi piaceva comporre poesie in rima baciata, tipo “strega streghetta, tu sei una maledetta…”. Lo fanno sorridere, anche se scritte da un bambino di 8 anni. A volte, però, capitava di non trovare la parola adatta per far combaciare la rima.

Peccato che all’epoca non esistesse l’iPhone perchè il programma Pocket Rhymer ci aiuta proprio in questa operazione. Inserendo la fine della parola da far combaciare, il software ci offrirà un elenco di alternative. Basta pescare la parola più adatta ed usarla.

Pocket Rhymer, oltre all’italiano, gestisce anche l’inglese, il tedesco, lo spagnolo e il francese. Pesa 1,2 MB e si scarica gratis dall’App Store.

Join the Conversation

2 Comments

  1. Grazie, funziona bene per l’italiano, ma per l’inglese no perchè si basa sulla scrittura di una parola, non sulla pronuncia.

Leave a comment

Cosa ne pensi?