Bill Gates elogia il lavoro svolto da Steve Jobs

Che fossero amici lo avevamo visto al All Thing Digital di qualche anno fa, quando Bill Gates e Steve Jobs apparirono sorridenti all’incontro con Walt Mossberg. Ora, però, ritorna la conferma della stima che zio Bill prova per il CEO di Apple. Durante una puntata di “Warren Buffett and Bill Gates: Keeping America Great” sul canale CNBC americano, infatti, una persona ha chiesto a Bill Gates cosa ne pensasse del lavoro svolto da Steve Jobs come CEO di Apple.

Dopo un sorriso iniziale, Bill Gates ha dichiarato: “Bene, ha fatto un ottimo lavoro. Apple è in un business leggermente diverso quando fa hardware e software insieme, ma quando Steve tornò in Apple, cosa che si ebbe con l’acquisizione di NeXT da lui fondata, la società era in pessimo stato. Steve Jobs, infatti, era lì per farla sopravvivere. Così creò un team, raccolse l’ispirazione per la creazione di magnifici prodotti e ha fatto sì che Apple tornasse alla sua vecchia forza facendo cose buone. Ed è magnifico avere un concorrente del genere. Microsoft ha creato alcuni software per Apple. Ha fatto concorrenza ad Apple. E lui, sopra ogni capitano di industria con cui ho lavorato, ha mostrato la massima ispirazione e ha salvato la società“.

[via AppleInsider]

4 Comments

  1. Ho sempre ritenuto Bill Gates una persona molto seria e razionale, sia per il lavoro che ha svolto in microsoft (anche se non condivido la “filosofia” microsoft bisogna ammettere, statistiche alla mano, che attualmente Microsoft è una delle più grandi aziende in campo Informatico) che per la sua fondazione umanitaria.

    Da quando ballmer è diventato CEO, Microsoft è diventata un po come studio aperto (un mucchio di str*****e)

  2. È una domanda politicamente scorretta ma a quanto pare, negli USA, porre questioni provocanti o imbarazzanti è lecito.
    In Italia, domande del genere vengono tranquillamente glissate con una risposta tipo “non mi piace esprimere giudizi su colleghi” ma a fornire questo genere di risposte sono più che altro cantanti, comici o attori. Raramente i manager di un certo livello hanno la coscienza così pulita da concedersi ad interviste pubbliche.
    Bill, comunque, non avrebbe potuto rispondere altrimenti. I meriti manageriali di Steve Jobs sono indiscutibili e la rinascita Apple è un caso che non ha precedenti soprattutto nell’IT. L’unica ottima ragione per parlar male di Jobs in questo momento sarebbe stata la stupidità, ed a tal proposito potrebbe essere interessante rifare la domanda a Ballmer. 🙂

  3. bill e jobs sono sempre i numeri uno dell’informatica.. poi da bravi manager nel periodo della loro vita in cui sono stati degli assatanati di profitti hanno fatto i loro passi falsi..

    ma alla fin fine si rispettano entrambi.. ognuno ha il suo mercato e tutti vanno d’accordo..

Cosa ne pensi?