Sciopero nelle fabbriche cinesi degli iPhone

Forse la produzione degli iPhone subirà un rallentamento. Lo dice il giornale “The 21st Century Business Herald” che riporta uno sciopero in corso nelle fabbriche degli schermi multi-touch per iPhone e iPod Touch nella città di Suzhou (Cina).

Circa 2.000 dipendenti, infatti, hanno fermato la produzione, distrutto impianti e veicoli dopo aver sentito un’indiscrezione su un possibile blocco dei pagamenti riguardanti il bonus di produzione del 2009. Speriamo che Apple intermedi per assicurare a questi dipendenti ciò che gli spetta di diritto.

[via bloomberg]

One Comment

Cosa ne pensi?