Google compra la società di reMail per iPhone

Fino a qualche giorno fa era possibile scaricare reMail dall’App Store. Si trattava di un’applicazione per gestire la propria posta elettronica scaricando i messaggi nel telefono, in modo da leggerli anche off line. Purtroppo il software non è più disponibile, non per una decisione di Apple, bensì di Google.

Big G, infatti, ha acquistato la società produttrice del programma. Al momento non si conoscono i veri motivi dell’acquisizione. Secondo alcuni Google voleva semplicemente Gabor Cselle, sviluppatore di reMail, per integrarlo nel suo organico e migliorare GMail. I maligni, invece, dicono che il software era troppo fatto bene per restare nell’iPhone.

Chi ha acquistato il programma in passato può continuare ad usarlo senza problemi, ma sappiate che non sarà aggiornato.

[via Macworld]

4 Comments

  1. Google inizia ad assomigliare troppo a Microsof, mi sa che il loro motto è cambiato è passato da Don’t be evil a Don’t be evil, be GOD -_-“

Cosa ne pensi?