L’iPad mangerà le vendite dell’iPhone?

C’era chi si chiedeva il motivo per cui l’iPad non può telefonare come un iPhone. Tralasciando l’imbarazzo nel telefonare con un iPad schiacciato sul volto, credo che il pericolo più grande per Apple è frenare le vendite dell’iPhone. Paura che latentemente si palesa in un’indagine di Mike Abramsky, analista di RBC Capital Markets.

La sua indagine ha riguardanto 3.200 persone. Mike si è accorto che le persone interessate all’acquisto dell’iPad ancora prima della vendita è del 13%, contro il 9% degli interessati all’iPhone del 2007. Ciò significa che, teoricamente, si venderanno molti più iPad che iPhone. Secondo l’analista è il prezzo il primo fattore a convincere i potenziali clienti, seguito dall’assenza di vincoli operatore.

Nell’analisi emergono anche altri dati. I modelli più richiesti sono quelli di punta: l’entry level WiFi da 16 GB e il WiFi+3G da 64 GB, rispettivamente con il 19% delle preferenze. L’assenza di Flash, multi-tasking e fotocamera sembrano non intaccare per nulla l’interesse verso il prodotto e gli intervistati dichiarano di volerlo usare essenzialmente per navigare (68%), leggere le email (44%) e leggere libri (37%). Anche se personalmente sono convinto che la differenza la faranno le applicazioni.

[via AppleInsider]

2 Comments

  1. Quando l’ ho visto ho pensato: ok, non è la rivoluzione fantascientifica che mi aspettavo (l’ iPhone con il suo multitouch lo fu), e non so se lo compro… non mi serve.
    Poi però mi sono accorto che ogni settimana mi ritrovo a dover leggere degli ebook o a fare sessioni “informative” di navigazione.
    Stare in poltrona con l’ iPad sarebbe più rilassante e riuscirei a concentrarmi meglio solo sulla lettura.

    Più il tempo passa e più mi convinco che migliorerà la mia vita e la mia produttività.
    Certe cose che faccio con iPhone avrebbe molto più senso farle con ipad, ad esempio il guardare le mappe.
    Anche quando si fanno delle riunioni e si vogliono mostrare velocemente dei risultati o delle ricerche, è meglio l’ ipad.
    Certo, ci sono quei difettucci che tutti sappiamo, ma nelle versioni successive verranno tutti risolti.
    Sarà un modo nuovo di vivere il computer. Perchè l’ ipad, a suo modo, è pur sempre un calcolatore elettronico.

    Per quello che costa, me ne faccio portare 2 dagli usa. uno per me, l’ altro lo regalo 🙂

Cosa ne pensi?