Virgin America abbandona Flash per abbracciare Apple

A quanto pare l’incubo di Adobe si sta verificando: alcuni importanti siti stanno abbandonando l’uso della tecnologia Flash. Dopo le lamentele di Apple sulla pesantezza del plug-in, infatti, Virgin America ha deciso di abbandonare questa tecnologia.

Il loro sito web, sul quale si possono prenotare voli aerei, sarà riconvertito per essere letto anche dagli iPhone e iPad. La società inglese ritiene che gli utenti mobili, tra cui i clienti di Apple, siano troppo importanti.

Chi viaggia porta con se soprattutto smartphone di ultima generazione e bloccare l’accesso alla piattaforma Virgin sarebbe un danno per la società.

[via theregister]

2 Comments

Cosa ne pensi?