Apple alza i prezzi dei computer in Australia?

C’è in corso una strana manovra nell’Apple Store on line in Australia. In base ad alcune segnalazioni, infatti, ci si è accorti che i prezzi riportati nei banner sono più alti di quelli precedenti. Nello specifico:

  • I MacBook Pro ora costano 1.899 $A contro i 1.599 $A
  • I MacBook Air ora costano 2.399 $A contro i 1.999 $A
  • I Mac Pro ora costano 4.499 $A contro i 3.599 $A

Al momento non conosciamo il motivo dell’aumento. Le ipotesi sono essenzialmente due: 1) La società sta correggendo i prezzi per adeguarli ai cambi delle monete; 2) Si tratta di nuovi modelli con i nuovi processori i5 e i7 di Intel.

[via Electronista]

5 Comments

  1. E’ un errore, quello è un banner vecchio, con i prezzi vecchi dei macbook
    Se guardate l’immagine grande vedrete che manca pure lo slot SD nel banner 🙂

    Sarà stato qualche errore che ha riportato in “vita” le vecchie pubblicità

  2. Infatti nella notizia originale è specificato che i banner sono su un sito di tecnologia, non sull’Apple Store australiano.

  3. potreste anche verificare le notizie, prima di pubblicare sciocchezze di questa portata.

    non scendete allo stesso livello di melablog, per piacere…

Cosa ne pensi?