Apple brevetta CoverFlow per iGroups

A quanto pare Apple fa sul serio, vuole il suo social network integrato nell’iPhone. Un recente brevetto, che si affianca a quello accettato per iGroups, mostra l’uso della tecnologia CoverFlow in un social network, con tanto di gestione degli status, di elenco delle persone collegate e lista di novità.

CoverFlow fu acquistato dalla società Steel Skies e integrato in Os X con le icone e nell’iPhone con la gestione delle copertine. Integrandolo con iGroups permetterà di guardare la lista di amici sfogliando le loro foto.

[via patentlyapple]

Cosa ne pensi?