L’iPad a prova di bambino

Sono contrario ad affidare dispositivi elettronici come l’iPhone o l’iPad ai bambini. L’esperimento effettuato da Todd Lappin, però, è molto interessante. L’iPad è veramente intuitivo e può essere utilizzato da tutti? La risposta si ottiene dandolo in uso a qualcuno privo di conoscenze sul mondo informatico, magari che non sa leggere e scrivere. Quel qualcuno è sua figlia di 2,5 anni.

Il risultato è molto positivo. La bambina riesce a comprendere come funziona il dispositivo e usarne i programmi. Non credo che un risultato simile si sarebbe avuto affidandole un tablet con Windows 7.

[via likecool]

5 Comments

  1. Intuitivo è intuitivo, ma mi sa che la bambina ne ha già visto qualcuno di “giocattolo”; a 0:47 schiaccia il tasto home per uscire dal programma, senza che le venga detto niente ( il padre glielo dice a 1:10, “the big button” )…. mah…..

  2. mia figlia già quando aveva 1 anno e mezzo (senz’altro prima aveva osservato noi fare quegli stessi gesti) attivava lo schermo, sbloccava l’iphone, scorreva le pagine, trovava la sua mucca in scatola e si sceglieva l’animale di cui ascoltava il verso. Poi chiudeva il programma, scorreva le pagine nuovamente, apriva l’ipod, andava nella sezione video e se ne sceglieva uno a caso, quello con la figura piu’ colorata…
    Il sistema operativo è il piu’ intuitivo sulla faccia della Terra.

  3. Ragazzi concordo con voi sull’intuitività del nuovo os, peccato non riesca a vedere il filmato essendo sull’iPhone… XD
    Kiro, posteresti il link?
    Thanks ;)!

  4. Concordo con Alfonso, la mia nipotina di 2 anni ormai prende l’iPhone, lo sblocca, sfoglia le pagine fino al giochino che le piace (memory, feed me o animal 360) e poi fa partire l’applicazione!

    Intelligentissssssima 😉

Cosa ne pensi?