Apple controattacca Kodak

Ancora brevetti, ancora guerre strategiche e nuvole di dollari che si spostano da una società all’altra in attesa di cadere dopo le sentenze dei giudici. Come saprete Apple è stata citata in giudizio da Kodak per aver infranto alcuni brevetti, tra cui quello dell’elaborazione dell’anteprima delle immagini.

Di risposta Apple sta adottando la stessa strategia usata per la causa indetta da Nokia, vale a dire accendere una contro causa della medesima natura. La società ora dichiara che Kodak ha usato alcuni suoi brevetti per la costruzione delle recenti fotocamere, tra cui quelli inerenti la gestione della memoria e l’alimentazione dei dispositivi.

L’obiettivo è stringere un accordo extra giudiziale senza spargimenti di denaro.

[via Macworld]

Cosa ne pensi?