Time Steve Jobs 2010

Ho perso la mia fidanzata il 23 aprile del 2008, dopo che un melanoma si è diffuso rapidamente nella sua vita. 48 dopo la scoperta della sua diffusione era già passato al fegato portandola via. Aveva solo 24 anni e la penso ogni giorno“.

E’ questa una parte dell’email inviata da James a Steve Jobs. Ultimamente il CEO, infatti, sta rispondendo agli utenti tramite dei messaggi, ma di solito sono messaggi riferiti ai prodotti di Apple.

Steve Jobs ha mostrato molto cuore rispondendo a questa storia privata: “Mi dispiace molto per la tua fidanzata. La vita è fragile. Steve“.

Sarebbe bello vedere Steve Jobs con un suo blog per rispondere pubblicamente a queste email. Conoscere il contatto di zio Steve con le persone potrebbe piacere a tutti coloro non ricevono personalmente una sua risposta.

[via businessinsider]

Join the Conversation

2 Comments

  1. Karoo, talvolta, quando accadono certe cose, è pure e semplice destino.
    Non capita a caso; non significa che ciò possa rallegrare, ma almeno far comprendere la vita…
    Non vorrei mai trovarmi in una situazione del genere, questo è sicuro, ma se mai dovesse accadermi qualcosa di simile penserò che in fondo era destino, e che la sua morte non dipendeva da nessuno..

    La vita ci rende deboli, ma forti al contempo

Leave a comment

Cosa ne pensi?