iFixIt fa a pezzi il nuovo MacBook

Gli esperti di iFixit non sanno proprio contenersi, amano smontare tutti i gadget di Apple. Così ecco fare a pezzi anche il nuovo MacBook, il computer in policarbonato in vendita da qualche giorno con l’hardware aggiornato.

La loro attenzione si è focalizzata sulla batteria. Ora, infatti, permette 10 ore di autonomia contro le 7 della versione precedente. In realtà la batteria è quasi identica: ha 65W anzichè 60W come in precedenza e pesa 3 grammi in più. Probabilmente la vera differenza la fa la nuova scheda grafica. Segue un video dopo il salto che mostra le fasi dello smontaggio.

[via 9to5mac]

Cosa ne pensi?