Ballmer: Vista è stato vaporware

Microsoft non è più quella di una volta. Dall’uscita di Bill Gates dai giochi, la società sembra aver perso il suo vecchio lustro. Così ecco vedere Ballmer fare outing: Vista è stato vaporware, vale a dire tanti annunci fatti ma pochi rispettati. Il progetto Longhorn, il nome in codice di Vista, è costato alla società 6 miliardi di dollari. Una cifra enorme che rispecchia le moltissime ore di sviluppo e le altrettante perse per riunioni.

Microsoft è un pachiderma e sviluppare progetti così grandi la rendono troppo lenta per le tendenze di mercato. Fortunatamente con Windows 7 le cose sembrano andare un po’ meglio, ma quanto c’è voluto ragazzi.

[via zdnet]

10 Comments

  1. Secondo me potevano risparmiarselo il tempo per creare vista e mi sa anche seven per me sono ancora fermi a xp.

  2. 7 è sicuramente un passo avanti rispetto a vista. Anche se ormai è un po’ invecchiato xp pro per me rimane il migliore (dei sistemi windows ovviamente!)

  3. @V8bononet

    Si, ma è triste che il sistema migliore sia quello di 9 anni fa. Un sistema, oltretutto, che non brilla certo come un astro: quante volte ho formattato e gli errori sono spuntati già al primo riavvio?

    Speriamo che MS non mandi a meretrici anche la Xbox “720”!

  4. Ballmer mi fa un po tenerezza e pena…. madò come si sono ridotti… cmq meglio osx 10.3 che xp IMHO

  5. @Easyldur
    concordo, gli errori sono stati tanti, quando ho fatto bootcamp l’avrò installato 2/3 volte!! E straquoto che sia tristissimo da parte di MS di non essere stata capace di evolversi.
    Cmq se devo essere sincero il sistema MAC che mi piaceva di più era il 10.4, è vero che nei 10.5&10.6 ci sono novità veramente interessanti e che non mi fanno tornare indietro al 10.4, ma mi sembra che il 10.4 fosse di una stabilità senza paragoni.

  6. Il miglior sistema microsoft rimane sempre e solo Windows Xp. Infatti tutti i professionisti ancora usano quest’ultimo. Windows 7 lo stanno usando i gamers solo per le directx nuove. Per il resto rimane a coloro che col computer ci vanno su facebook e controllano le emails.
    Ciao!

  7. ma ancora la gente non ha capito che windows7 è praticamente stato un service pack di vista che ormai era funestato da 2 anni di recensioni e commenti negativi.

    Il num. di versione e’ passato da 6.0 a 6.1 ecco qual’è stato il salto! =:-D

  8. ragazzi.. ma siete tutti fanatici di apple? Non per dire ma windows 7 è un gran sistema operativo altro che windows xp…

  9. ma dopo un’afformazione del genere non ci sarebbero i termini per una class action come si deve? sarebbe l’ora che chi ha acquistato quello schifo di OS si facesse sentire in maniera massiccia con una bella denuncia a uno dei più scandalosi furti della storia degi OS.

    Per quanto riguarda le valutazioni di Win7 io non lo uso molto, ho avuto modo di vederlo in quanto installato sul mio netbook in versione starter (uso ubuntu come OS principale), però leggendo in giro si paragona sempre e unicamente a WinXP il che rende ovvia l’osservazione che sia meglio, sarebbe assurdo il contrario, un pò come Vista…
    Per come la vedo io Windows in generale non sarà mai all’altezza dei sistemi basati su Unix se non si decide a una bella e completa rivoluzione di quello che c’è sotto il cofano. Mac OS X sarà sempre più avanti a livello di usabilità e produttività, mentre Linux e BDS saranno sempre più avanti in termini di sicurezza e affidabilità, Windows potrà competere in termini di vendite poiché la maggioranza del mercato è occupata da utenti occasionali e non informatici, oppure professionisti che devono sottostare ad alcune regole di mercato, che hanno bisogno solo di compatibilità e preferiscono (o sono costretti) l’esternalità di rete spicciola a sicurezza, affidabilità ed efficienza. Tutto ciò continuerà a farlo affermare sul mercato degli OS ma parlare di prestazioni, sicurezza e cose del genere ha davvero molto poco senso!

Cosa ne pensi?