Yxplayer, arrivano i DivX e i video in Flash nell’iPad

Proprio ieri mi ero messo a cercare qualche soluzione per la conversione dei video per iPad. I due programmi individuati erano Handbreak e Miro. Oggi, però, vedo che nell’App Store è presente un software che potrebbe avere del rivoluzionario.

Il Yxplayer, infatti, legge i seguenti formati: Mpeg1/2/4, H264 BP, AVI, Divx/Xvid, FLV1 e WMV7/8/9. Vale a dire che i DivX, i video in Flash, i video in WMV di Windows e gli AVI non hanno più bisogno di essere convertiti. Basta passarli nel player attraverso l’apposita finestra di iTunes e guardarli.

Yxplayer pesa 6,4 MB e si compra per 3,99 € nell’App Store.

16 Comments

  1. ma x la conversione basta semplicemente quicktime pro oppure mpegstreamclip. veloce e immediato.

  2. L’ho subito acquistato. Durerà poco sullo store. Qualcuno sa se per adesso viola qualche regola dell’SDK?

  3. è si! RIVOLUZIONARIO! un palyer che legge i divx e il flash….questa si che è rivoluzione ahahaha!…voi che ancora state dietro i limiti imposti dalla Apple!!!! ridicolo

    • E’ rivoluzionario proprio perchè va contro i limiti. Possibile che qualcuno deve vedere una cosa sempre e solo dal lato sbagliato?

  4. @mistico86 io mi domando come mai, spessissimo, sui siti ed i blog che trattano dei prodotti Apple ci debbano essere grandi luminari come te. Io ho fatto la scelta di acquistare un prodotto, io seguo una filosofia che me ne frego per adesso sia castrante. Come ben vedi non lo sarà per sempre. Nn sempre ciò che sembra facile è facile a realizzarsi. La Apple sta pian piano costruendo un OS ottimo. A me piace così. Se avessi voluto acquistare altro l’avrei fatto, se vieni solo per dare origine solo a critica becera trita e ritrita, sei il benvenuto, ma fallo senza l’arroganza del saccente. Grazie.

  5. Direi ottimo programma!
    Non capisco perchè debbano poi rimuoverlo dallo store. Se l’hanno accettato significa che non viola nessuna regola del SDK..
    In fondo non capisco cosa ci sia di tanto strano, è un player multimediale, se tutta la decodifica è fatta dall’applicazione non penso che possano avere nessun problema..

  6. scatta troppo perché il programma non può accedere alle API per l’accelerazione GPU. Preferisco la conversione.

  7. Ma questo problema degli scatti può essere migliorato nei prossimo aggiornamenti? Anche io l’ho preso e velocissimo nel passaggio dei video con iTunes! La conversione era lentissima!

  8. @Andrea @mistico86 @Kiro, sono solo le due facce della stessa medaglia: se qualcuno chiama rivoluzionaria una app (una faccia) che male c’è se qualcun altro grida al ridicolo (l’altra faccia)? Non è che una faccia sia giusta e l’altra sbagliata, iperbole e denigrazione vanno a braccetto. E ognuno sceglie da se’ cosa vedere.

  9. però scaricare da emule film in avi e metterli in ‘iPhone, iPod touch, iPad senza perdere tempo sarebbe una cosa gradita! se itunes vendesse le serie tv e film in italia…avrebbe senso questo tipo di politica commerciale….ma in italia adesso è una presa per il SEXYBACK!

  10. raga questa applicazione non può migliorare nei prossimi aggiornamenti per forza di cose. Non può utilizzare le api per l’accelerazione GPU per il discorso limiti SDK Apple.

  11. Mi chiedo davvero mistico e’ il classico tipo col Ferrari che mette 5€ di benzina. Se compri l’ipad lo devi usare non risparmiare se no comprati un 386…….. Degli anni ’20. Poi se non ti piace l applicazione che cavolo ci frega?

Cosa ne pensi?