iPhone 4 in Europa è senza vincoli operatore

Purtroppo Apple sembra fare come i distributori di benzina: quando l’euro cala il prezzo sale, quando la benzina aumenta il prezzo sale, quando questi due fattori cambiano diversamente allora il prezzo non scende ma resta invariato. Così dopo qualche settimana di euro debole ecco vedere i prezzi salire all’istante. Lo abbiamo visto per i Mac Mini che passano da 699 $ negli USA a 799 € in Europa. Anche agli iPhone, purtroppo, toccherà la stessa sorte.

In Germania, Francia e UK, dove sono iniziate le prenotazioni, l’iPhone 4 è venduto per 629 e 739 € per le versioni da 16 e 32 GB, contro i 599 e 699 € richiesti per il 3GS un anno fa. La buona notizia, però, è che i dispositivi sono SIM free e possono essere usati con le micro SIM italiane. Quindi se vi troverete in UK per la fine del mese, come capiterà a me, potrete comprare l’iPhone senza attendere l’arrivo in Italia.

Purtroppo i telefoni venduti negli USA richiedono la firma di un contratto con At&T anche per le versioni a prezzo pieno. Chi avesse intenzione di andare in america è giocare sul debole cambio euro/dollaro non troverà molti vantaggi.

36 Comments

  1. Non dimenticate che la fantastica garanzia Apple non vale in paesi diversi da quelli dell’acquisto del terminale. Lo potete verificare provando a mettere il seriale del vostro iPhone acquistato in Italia nel portale inglese dell’Apple Store. La garanzia vale solo nel paese di acquisto.. vale la pena non aspettare?

  2. Se fossi americano mi incazzerei non poco… Sono gli unici a non poter comprare l’iPhone sbloccato, neanche a prezzo pieno… Sono gli unici che, se vanno in vacanza all’estero, devono sottostare alle tariffe internazionali (salate) di AT&T. Non capisco perché gli americani lasciano continuare ad Apple e ad AT&T questo regime di monopolio assoluto.

  3. Ancora con questa storia del prezzo 1.!???? I prezzi dell’Apple Store USA sono SENZA TASSE a differenza di quelli italiani. Se aggiungi il 20% al prezzo USA ottieni che l’iPhone 4 16GB costa $754 cioè quasi 620 Euro.

    In Texas l’IVA è al 17%, per esempio, nel distretto di New York invece non si pagano tasse e così via.

  4. @ Fabio: in tutta Europa, per tutti i telefoni di qualsiasi marca, la garanzia vale solo nel Paese d’acquisto.

  5. L’accusa che Apple si comporta come i petrolieri in Italia è senza senso. Come evidenziato poco sopra da più persone, i prezzi dell’iPhone negli States sono senza IVA.

    Così si rischia solo di fare disinformazione.

    • 699 $ sono 569 €, aggiungendo 20% di IVA arriviamo a 682 €, viene venduto per 739 € dimmi perchè si paga 60 € in più.

  6. Certo che è una “furbata” consigliare di acquistare l’iPhone 4 in UK a fine giugno per non attendere luglio e ritrovarsi un cellulare da 700 Euro senza garanzia…

  7. @ Kiro: l’iPhone 4 costa più caro in tutto il Mondo. La conversione Dollaro/Euro è esatta, la questione “benzinai” è infondata. Sono le tasse che aumentano i prezzi, ma non è certo colpa di Apple.

  8. La garanzia apple vale in tutta Europa ECCETTO che per i telefoni cellulari, ma questo vale per tutti i telefoni.

  9. @kiro: come dice anche Francesco la garanzia vale solo per il paese di acquisto. Ho anche letto che la garanzia internazionale per Apple vale per tutti i suoi prodotti tranne che per iPhone. Io ho verificato mettendo il mio numero seriale sul portale inglese e chiamando l’Apple Store Call Center dicendomi che non avrei potuto usufruire della garanzia in Italia per un iPhone acquistato in Europa. Se riesci a trovare un documento Apple (che non riesco a trovare sul sito ufficiale) che espliciti questa condizione allora l’acquisto sarebbe sensato oltre che conveniente (per 20 euro in più e qualche giorno di attesa me lo prendo coperto da garanzia).

  10. Kiro hai confrontato il prezzo dell’iPhone 3Gs e quello dell’iPhone 4 che costa 60 euro in più. Questa differenza non è la conversione 1:1 che tu sostieni, è proprio il prezzo maggiore dell’iPhone 4. Il Mac mini NON costa di più perchè l’Euro si è indebolito, costa di più perchè è aumentato il prezzo, anche in America di circa 100 Dollari.

      • Allora ho telefonato ad Apple. Per il 3GS la garanzia vale nel paese di acquisto perchè sono stati gli operatori ad imporre questo limite in fase di contrattazione con Apple. Siccome l’iPhone 4, come dice sul sito ufficiale, è SIM Free, quindi non dovrebbe essere colpito da vincoli operatori in Europa, la garanzia dovrebbe valere in tutta Europa. Apple, però, ha detto che la sicurezza si saprà il giorno del lancio perchè non è ancora nulla di certo.

  11. @kiro: come ti ho scritto non ho trovato nessun documento ufficiale ma solo di esperienze lette sui forum che ho trovato facendo un pò di ricerche su google. E anche se le fonti che ho trovato non sono attendibili, perchè all’Apple Store Call Center mi hanno detto che non ho garanzia internazionale su iPhone sim factory unlocked? Perchè il portale inglese dello store apple non riconosce il mio seriale se la garanzia è internazionale?

  12. @cocun: va beh inutile accusare kiro. Giustamente chiede così che tutti noi possiamo arrivare ad un punto non è che lui lavora per Apple e ha tutte le risposte 😀

  13. Cocun
    Le tasse su un litro di carburante sono un totale di 0,25 euro (486 lire).
    Su queste accise viene applicata poi anche l’IVA, per un totale di 0,30 euro, quindi 55 cent al litro.
    Non che voglia difendere lo Stato, ma neanche le compagnie petrolifere.
    Oggi il barile è 75,6 $ a barile ma una volta era a 200 $ a barile, eppure il prezzo della benzina non è mai praticamente cambiato, mentre le accise sono sempre le stesse, sia che il barile costi 80 che 200 $.

  14. posso passare su per 40 euro su 700 euro di telefono, ma non voglio pagarne 800 e passa!!

    se no mi tocca prenderlo da tre o voda (tim neanke morto!).

    @kiro: ho visto che hai messo molti post sulle tariffe dell’iphone con tre, tu per caso lo usi con questo operatore?
    se sì come va? perchè io sono il 90% del tempo in città con un’ottima copertura per reti cellulari, quindi me ne frega poco se per il restante 10 percento del tempo non ho la linea che va sparata come un razzo!

  15. @ Kiro: al Mac mini devi aggiungere la tassa equo compenso introdotta da Bondi: +5% per il Superdrive e un tot (non ricordo quanto) per ogni GB dell’hard disk, il Mac mini ha un HD da 320GB.

  16. A questo prezzo comprare un mac mini è da pazzi! Con soli 300€ in più conviene prendere un iMac, che, oltre ad avere un hardware migliore nel complesso, ha anche monitor, tastiera e mouse!!!

  17. Beh si sa, l’iPhone è l’oggetto tecnologico di consumo con il più alto margine di guadagno per l’azienda che lo commercializza. Meno male che non è obbligatorio comprarlo.

  18. Cmq l’iPhone 3GS appena uscito costava 619€ non 599… l’hanno abbassato dopo poco… e parlo del 16Gb

  19. Pingback: iPhone 4 ora disponibile per il pre-ordine - FILOSOFIE DIGITALI

Cosa ne pensi?