Tremonti elogia l’iPad in un’intervista

Di certo non si può dire che l’attuale maggioranza politica sia estranea ai prodotti di Apple. Dopo le simpatie di Angelino Alfano per l’iPhone e l’iPad, anche il ministro Tremonti dimostra di conoscere il tablet di Apple.

Durante un’intervista concessa a Repubblica, infatti, Tremonti ha risposto a una domanda sul suo concetto di democrazia contemporanea dicendo che: “L’iPad muta le facoltà mentali, crea nuovi palinsesti, produce in un istante qualcosa di simile a quello che per farsi ci ha messo tre secoli, nel passaggio dal libro a stampa alla luce elettrica“.

In pratica il ministro dell’Economia afferma che l’iPad riesce a creare una rivoluzione velocizzando dei processi che in passato hanno richiesto molti anni. Speriamo di vedere tanta lungimiranza del potenziamento della banda larga nel nostro Paese.

[via Repubblica]

One Comment

  1. Purtroppo dubito possa essere così.. illudiamoci poco: tutte le leggi dell’attuale governo riguardo internet sono rivolte a imbavagliarlo, bloccarlo e renderlo inutilizzabile. Solo con l’ignoranza questa classe politica può restare al governo.

Cosa ne pensi?